Nel girone A due vittorie esterne per Real Tadino e Augusta Perusia per 3 a 1 e 4 a 1, contro le Sentibelle Junior e The Broda Team ferme ambedue ancora a 0 punti. Riposava Accademy Foligno cosi raggiunta da Augusta che si propone come antagonista per il passaggio del turno. Lo scontro diretto fra Tadino e Foligno della 3° giornata ci dirà se il Tadino metterà già un piede nel passaggio al 2° turno o se invece il

Terminata la fase regolare è ora tempo di fasi finali anche per la pallavolo Maschile. 4 le squadre che si contenderanno il titolo provinciale che qualificherà la vincitrice agli spareggi interregionali che si svolgeranno a metà giugno. United4volley la squadra da battere, che ha terminato la stagione regolare al 2° posto dietro a Icacact4noprofit

E’ il Free Time ad aggiudicarsi il titolo di Campione Provinciale nel Campionato di Calcio a 5 Maschile del Centro Sportivo Italiano Comitato di Perugia. La squadra del Presidente Pacini ha avuto la meglio sulle dirette inseguitrici, in particolare i Diavoli Barzotti e Br Impianti, ed ha portato a casa per il secondo anno consecutivo e con una

Ultimata la Fase Invernale, ritorna l’appuntamento con la Coppa Città di Perugia per il Calcio a 5 Femminile CSI. Il campionato si è concluso con una fase di mini gironi per conquistare la categoria dell’Eccellenza alla quale accedono di diritto la prima classificata Real Terni e la seconda classificata Fc Castello Femminile, seguite da: Ac Taddeo, Accademy Foligno, Real Tadino, Augusta Perusia, Fusion, Onaosi Cus, Atletico S. Maria, Giovani Colombine, Via Larga e

Play Off del Calcio a 5 Femminile che premiano 10 squadre che andranno a comporre la categoria di Eccellenza del Campionato 2019-2020. Oltre Real Terni e Fc Castello, salgono nella massima categoria anche Ac Taddeo, Accademy Foligno, Real Tadino, Augusta Perusia, Fusion, Onaosi Cus, Atletico S. Maria, Giovani

Da questa sera inizieranno i play off del Calcio a 5 femminile presso l’Impianto Sportivo di  Lidarno. 15 squadre divise in 5 gironi da 3 squadre si sfideranno su 3 giornate. La seconda gara è prevista tra giovedì e venerdì. Lunedì 15 l’ultima gara dei gironi nei quali le prime 2 classificate conquisteranno la promozione in Eccellenza. Eccellenza che invece è già realtà il FC Castello Femminile e ASD Real Terni

Il Campionato Provinciale si avvia alla conclusione con la sfida fra Castello e  Real Terni per il titolo Provinciale e i play off per le altre squadre qualificate, dove le ultime giornate decideranno la griglia definitiva. Il Comitato di Perugia ha già in serbo la fase primaverile.

24 punti a testa, 8 vittorie e zero sconfitte. Differenza reti a vantaggio di Terni che ha segnato meno ma ha subito meno gol. Qusti i numeri delle 2 capolista che festeggiano con una giornta di anticipo il titolo d'inverno. Nel girone Blu unica a tenere il passo AC Taddeo che però ha una gara in più, mentre nel girone Arancio, Cannara, Real Tadino e Foligno sono pronte a sfruttare il primo passo falso di Terni. Augusta Perusia torna alla vittoria contro Passignano e con il Tuoro

Siamo alla sesta giornata di Campionato e ci ritroviamo una differenza tra i due gironi: nel Girone Blu risultano apparentemente tre le squadre distaccate dalle successive otto, in lotta per la prima posizione; nel Girone Arancio invece lo scontro ai vertici è conteso tra più squadre, o meglio, la classifica sembra spaccata precisamente a metà! E infatti nel Girone Blu la classifica è la seguente: Fc Castello Calcio

La 6° giornata vedeva difronte la capolista Tifernum contro FreeTime, le 2 squadre imbattute del campionato. Risultato di 6-2 che significa sorpasso e allungo sulla 3° e 4° di categoria. Il cambio al vertice e quindi possibile aggancio al 2 posto non viene sfruttato da Br Impianti e Diavoli Barzotti che impattano per 6-6. Si riduce cosi

Negli ultimi anni il Comitato CSI di Perugia ha dato spazio allo spicchio “debole” del calcio, il 5 Femminile risponde presentandosi al decollo con 23 squadre, con un default dell'ultimo minuto! E' un campionato che rappresenta l'intera Regione Umbria, coprendo distanze tra Città di Castello e Terni, zona Lago Trasimeno e Perugia su vari campi; per questo è stato necessario suddividere le squadre in due Gironi