Sempre al comando fin dalla prima giornata Il Santa Maria alla fine del girone di andata aveva preso anche qualche punti di vantaggio grazie a 12 risultati utili consecutivi con 11 vittorie e 1 solo pareggio. Un cammino che faceva pregustare una vittoria

in scioltezza del campionato visto che nel Tuoro, ne le Fiamme riuscivano a tenere il passo della capolista. Prima sconfitta proprio nella gara di ritorno contro il San Sisto, stop che si ripete alle 4° di ritorno contro le Fiamme. E' qui che il San Sisto costruisce il suo recupero ma l'Atletico Santa Maria riesce a mantenere ancora un punto di vantaggio e ritrova continuità e 5 vittorie consecutive che rendono vano l'ottimo campionato del San Sisto. Per la squadra di mister Gigliotti solo la sconfitta nella gara di andata contro il Santa Maria e 3 pareggi, contro le Fiamme e Smartpeg che riesce a bloccare San Sisto sia all'andata che al ritorno. Campionato emozionante lottato fino all'ultima giornata sia per la prima piazza sia per i piazzamenti play-off. Anche in questo caso c'è voluta l'ultima giornata per decidere le posizioni finali. Valdipierle che grazie alla vittoria nello scontro diretto contro le Fiamme si regala il 3° posto e la finale play-off. Fiamme che vengono recuparate anche del Tuoro ma che grazie alla differenza reti sono 4° e sfideranno Smartpeg nella semifinale. Tuoro al 5° posto se la vedrà con Onaosi Cus che supera proprio nell'ultima giornata Smartpeg. Nelle retrovie ottimo recupero delle Lady con 3 vittorie e e un pareggio che quasi vanno a recuperare il gap con le Blacklist. San Venanzo che chiude questa prima esperienza con 7 punti e si mette dietro il Passignano che ha totalizzato 4 punti. Ora prima del Torneo Primaverile spazio a play-off che si preannunciano molto equilibrati.